Intaglio frutta

Spiedini vitaminici

Il contrasto cromatico tra le delicate fette di melone racchiuse da acini di uva, fragole e more, rendono gli spiedini di frutta particolarmente stuzzicanti. In alternativa si può utilizzare la pera. Un fantasioso elaborato da offrire alla clientela come aperitivo in vista della bella stagione.

Idee per decorazioni di frutta scolpita di Beppo Tonon

Per questo tipo di lavorazione scegliere frutti di dimensioni contenute; per quanto riguarda il melone, tagliare fette non troppo spesse e non troppo sottili per evitare che durante la piegatura si danneggino. Tagliare a metà in senso longitudinale un melone e privarlo dei semi. Con uno scavino a V, di dimensioni adeguate, incidere tutta la buccia perpendicolarmente all’asse del frutto. La pera richiede lo stesso procedimento, scegliere solo uno scavino più piccolo per effettuare incisioni più sottili. Con una mandolina a lama liscia tagliare sottilmente i frutti e con molta delicatezza piegare ciascuna fetta. Infilzare i frutti rossi all’inizio e alla fine dello spiedino di legno lungo 20 centimetri.

Consiglio: usare un piatto di porcellana verde per ottenere un bel contrasto oppure bianco per far esaltare il colore della frutta.

ISPIRAZIONE ZEN

Composizione realizzata con frutta dai colori vivaci, adagiati su porcellana bianca per esaltare la perfezione della disposizione. La superficie della polpa è rigata come la sabbia di un giardino zen e delicati fiori di anguria danno un tocco di delicatezza. Un elaborato minimalista ed elegante di cui sembra di sentirne il profumo.

Idee per decorazioni di frutta scolpita di Beppo Tonon

Per questa composizione scegliere anguria rossa e gialla, melone, prugna scura. I frutti vanno scelti al punto giusto di maturazione e compattezza per ottenere perfetti semicilindri. Tagliare a fette la frutta, affondare nella polpa un coppapasta di acciaio festonato di un diametro massimo di 3 centimetri. Estrarre i cilindri e dividerli a metà. Tagliare alcuni semicilindri dalla prugna che non può essere lavorata con gli stampini. Adagiarli su un piatto alternando i colori e mantenendoli perfettamente allineati. Realizzare alcuni cubetti di anguria, tutti uguali e incidere i quattro spigoli, con un taglio inclinato verso l’interno. Staccare le due parti, ruotandone una in senso orario e l’altra antiorario. Si ottiene un fiore con piccole corolle al cui centro si posa un ribes per creare il pistillo.

Idee per decorazioni di frutta scolpita di Beppo Tonon

Consigliousare un piatto di porcellana bianca con incavo interno per far risaltare le rigature della frutta; per un effetto forte scegliere un vassoio nero lungo e stretto.


a cura di Beppo Tonon – foto di Studio Phototecnica

Mostra di più